Diagnosi precoce

Una diagnosi precoce aiuta a prevenire l’insorgenza di problemi più gravi. Il dott. De Berardinis consiglia di non sottovalutare segnali di allarme quali inappetenza, dimagrimento, dolori di stomaco o di pancia ad insorgenza notturna, anemia, sanguinamento rettale, presenza di sangue occulto nelle feci, in particolare dopo i 50 anni o se vi è familiarità per malattie digestive in particolare tumorali. Presso i suo studi di gastroenterologia si eseguono visite specialistiche.Se necessario verranno consigliate indagini endoscopiche, Gastroscopie o Coloncopie, che potranno essere effettuate presso l'Ospedale S.Camillo di Trento

 

Terapia delle malattie gastroenteriche

GASTRITE

Alcune malattie che colpiscono l’apparato gastroenterico sono in costante aumento. Il Dott. De Berardinis nei suoi studi di gastroenterologia dopo un’accurata diagnosi si occupa di trovare la corretta terapia per il reflusso gastro-esofageo, gastrite, helicobacter pylori, malattie intestinali, colon irritabile, gonfiore addominale, diarrea, stitichezza.


Intolleranze alimentari

GASTROSCOPIA

In caso di gonfiore addominale, cattiva digestione, diarrea, la causa potrebbe essere un' intolleranza alimentare. L’intolleranza alimentare è una reazione avversa ad un alimento non tossico dovuto a problemi enzimatici o ad una alterata reazione immunitaria dell'apparato digerente nei confronti dell' alimento stesso.


Share by: